Moto: perché cambiare il sistema di scarico?

È molto comune che una moto abbia il suo sistema di scarico originale cambiato. In effetti, molti motociclisti hanno speso somme considerevoli per cambiare un silenziatore o un sistema di scarico completo. In questo contesto, quali sarebbero le ragioni che spingono questi appassionati ad agire in questo modo?

Cambiare per il rumore

In ogni caso, la ragione principale per cui i motociclisti sostituiscono il loro piatto originale non è altro che il rumore. Le pentole delle marche più famose come Akrapovic, Leo Vince, MIVV o Yoshimura porteranno effettivamente un suono più basso, più forte e più rasposo del silenziatore originale. D’altra parte, anche lo scarico della moto BMW produce lo stesso effetto, o anche meglio. Per saperne di più su questo famoso marchio, visita questa pagina.

Alcuni dicono che è per sicurezza, altri ammettono semplicemente che è per divertimento personale. In ogni caso, sostituire il tubo di scarico o la linea di scarico di una moto, anche se è omologato, fornisce soprattutto più rumore e un suono diverso dall’accessorio originale. Tuttavia, assicuratevi di osservare i limiti regolamentari. Si prega di notare che se la vostra moto fa troppo rumore quando guidate sulla strada, potete essere multati con una multa di quinta classe di 1500 euro. Se si guida su un circuito con un suono troppo fastidioso, vi sarà vietato l’accesso alla pista.

Cambiamento per il look

A parte il rumore, la seconda ragione è l’aspetto. Infatti, sistemi di scarico moto BMW o altri, molteplici forme di pentole o linee con vari materiali che li compongono come il carbonio, acciaio, acciaio inox, titanio, ecc esistono in tutto il mondo. Pertanto, è difficile non cadere per l’accessorio che meglio si adatta al vostro gusto personale e l’estetica della vostra auto.

A maggior ragione, a causa dei vincoli subiti dai costruttori, bisogna ammettere che i tubi di scarico originali o le linee di scarico sono generalmente antiestetici e ingombranti. Proprio come la sostituzione del parabrezza o degli specchietti, cambiare il silenziatore è un altro modo per personalizzare la tua moto, per differenziarla dai modelli standard e avere così un unico modello.

Cambiare per le prestazioni

Se si vuole guadagnare potenza a tutti i costi, allora ha senso sostituire l’intera linea. In effetti, cambiare la linea è uno dei passi necessari per migliorare le prestazioni di una due ruote anche se non significa guadagnare più di una dozzina di cavalli. Tuttavia, qualche chilo in meno si vedrà sulla bilancia.

A parte questo, una messa a punto dovrebbe essere effettuata sul banco di potenza per regolare correttamente l’iniezione e il carburatore, e raggiungere così il massimo rendimento ottenibile della vostra linea.